Breve sintesi di quanto avvenuto nel fine settimana e parzialmente questo primo giugno – SLUM

Lo scontro continua e vediamo dei risvolti angoscianti. Dopo aver approfondito gli sviluppi di questi giorni (qui), Francesco Morana torna a fare un resoconto della situazione delle proteste.


ATTENZIONE – CONTENT WARNING
I video riportati nelle note mostrano scene di violenza su manifestanti e bambini

L’articolo “George Floyd Protests: A Timeline” del New York Times, datato 31 maggio, riporta una cronostoria della rivolta senza precedenti che sta infiammando gli Stati Uniti d’America da quasi una settimana a questa parte. Per un riassunto dei giorni di protesta, dal 25 al 31 maggio invito alla lettura dell’articolo (vedi note).

Al 31 maggio (ieri), i morti connessi alle proteste sono cinque [1].

Al momento, secondo il Nymag, il numero di città che hanno adottato misure di coprifuoco è di circa 40 [2] [n.b. molti dei siti anglofoni che stanno riportando le notizie danno continui aggiornamenti su quanto succede, ragion per cui i numeri potrebbero variare con l’evolversi degli eventi].

La lista riportata dall’articolo è la seguente:

-Atlanta
-In California: Los Angeles, San Francisco, Beverly Hills, Culver City, Pasadena, and Santa Monica
-Chicago
-Denver
-Ferguson
-In Florida: Miami-Dade County and Leon County (Tallahassee)
-Indianapolis
-Louisville
-In Minnesota: Minneapolis, St. Paul, and Rochester
-Nashville
-In Nevada: Reno and Washoe County
-In Ohio: Cincinnati, Cleveland, Columbus, Dayton, and Toledo
-In Pennsylvania: Philadelphia and Pittsburgh
-In Oregon: Portland and Eugene
-Richmond, Virginia
-Rochester, New York
-Salt Lake City
-San Antonio
-Seattle
-In South Carolina: Charleston and Columbia
-In Wisconsin: Madison and Milwaukee

Nella giornata di domenica, la Guardia Nazionale ha messo in campo circa 5000 unità da mandare in 15 diversi stati federali e a Washington DC, con ulteriori 2000 unità da attivare nel caso servisse[3]. Il totale di unità della Guardia Nazionale disposto sull’intero territorio si aggira per il momento intorno alla cifra di 62.000[4]

È notizia di oggi (1 giugno) che il dato è più che triplicato rispetto al giorno precedente: 17.000 unità da disporre su 23 stati federali e Washington DC [5]. È chiaro che quasi metà degli stati federali si troverà di qui a pochissimo a fronteggiare una repressione su larga scala. Se la tendenza dovesse mantenersi, entro mercoledì, arrivati ad una settimana dall’inizio delle proteste, è probabile che l’intero territorio statunitense, o quasi, potrebbe ritrovarsi in una situazione di vera e proprio guerra civile.

Gli statunitensi hanno iniziato a tenere traccia degli episodi di brutalità poliziesca su reddit.[6]

Per capire quanto sarà grave l’entità della repressione bisogna mettere in conto alcuni elementi

-La polizia sta arrestando/attaccando deliberatamente giornalisti [7], medici [8] ed operatori sanitari[9] che si trovano per strada, coadiuvati da gruppi di suprematisti bianchi.[10] In almeno un caso, pare abbia espressamente ordinato che i giornalisti non fossero autorizzati a stare per strada[11]
-Sono state riportare diverse segnalazioni secondo cui alla polizia su strada è arrivato l’ordine di spegnere le bodycam e coprire i codici identificativi.[12]

È chiaro che si stia preparando un massacro su larga scala e si voglia evitare a tutti i costi che trapeli qualsiasi notizia e che i manifestanti vengano soccorsi. Per questo è molto importante che chi sta per strada ora documenti come stiano agendo le forze di polizia.

Le documentazioni che girano online al momento sono letteralmente agghiaccianti:
almeno due sono i casi in cui la polizia ha attaccato individui palesemente minorenni [13] [14].
In generale, sui social continuano a rimbalzare scene di violenza ai danni dei manifestanti [15] [16][17][18]o di chiunque altro si trovi per strada in questo momento [19].
Sembra inoltre che stiano girando auto prive di targhe usate per investire i manifestanti, ed in generale sono stati segnalati diversi casi di auto lanciatesi sulla folla [20] [21] rimasti impuniti.
In alcuni casi, sono state le stesse auto della polizia ad investire i manifestanti[22]

Secondo quanto circola sui canali telegram, sembra che a Minneapolis e in Minnesota, alcuni quartieri siano stati riempiti di bottiglie con dentro del liquido incendiario.
Le news riguardo la città riportano che la Guardia Nazionale ha ora in dotazione proiettili reali [23], ed in altri casi è stato riportato che la polizia ha l’autorizzazione di usare forza letale, come segnalato per Austin[24].

A Minneapolis, un truck si è lanciato sulla folla[25] e la polizia proteggere l’autista che esce dal truck spruzzando gas al peperoncino per far allontanare la folla[26]

A Los Angeles si vedono ragazzini bianchi in mimetica girare e presidiare le strade [27]

A New York si è visto un poliziotto tirare fuori la pistola dalla fondina ed agitarla verso i manifestanti [28]ed un’auto della polizia investire i manifestanti[29]. Nella mattinata di domenica, a si contavano più di 345 arresti, 33 agenti di polizia feriti e 47 veicoli danneggiati o dati alle fiamme[30].

Nella foto: ci sono varie persone manifestanti davanti alla Trump Tower, a New York, e protagonista dello scatto è un ragazzo nero di spalle che alza il pugno. Non siamo riuscit* a trovare il nome dell* fotograf*-

Le immagini che arrivano da Washington mostrano una città in fiamme[31][32]. Sembrerebbe inoltre che il Presidente Trump sia stato portato in un bunker e che le luci della Casa Bianca siano state spente. In generale, dai giornali arrivano cronache di una protesta “fuori controllo”[33] : edifici dati alle fiamme, scontri con la polizia, e quello che sembra essere uno shift dei motivi della protesta verso dei caratteri di lotta di classe riconosciuti dagli stessi manifestanti.

In un video, quelli che sembrano poliziotti stanno distruggendo intenzionalmente le loro stesse vetture[34]. Se la strategia è quella di delegittimare le proteste in questa maniera, le cose potrebbero ritorcersi contro ed alimentare ulteriormente la rabbia e la violenza dei manifestanti.

Un video mostra quello che sta succedendo a Philadelphia: strade piene di auto della polizia in fila assaltate dai manifestanti, con un gruppetto di poliziotti inerte a pochi metri[35].

In totale ci sono stati più di 4000 arresti per le proteste e i riot avvenuti nel corso del weekend[36].
Sarebbero più di 140 le città in cui si segnalano rivolte in questo momento[37].

L’intervento di Anonymous

Anonymous ha iniziato la manomissione delle comunicazioni radio della polizia[38][39], ed attaccato i siti della polizia di Minneapolis tramite attacco DDos[40] e defacciato altri siti per farne un memorial in onore di George Floyd.

Inoltre, ha rilasciato un paper visionabile su Scribd [41] in cui si parla di come il Presidente Trump sia stato coinvolto in passato, insieme a Jeffrey Epstein, in casi di stupri e assalti sessuali ai danni di minori. Il paper è liberamente visionabile online [42].

[Mia riflessione personale: un attacco del genere potrebbe favorire le defezioni interne alla polizia e portare più agenti e schierarsi dalla parte dei manifestanti]
Qui sotto il video di Anonymous sottotitolato (qui su Facebook). Recita:


Gli agenti che uccidono le persone e commettono altri crimini devono essere ritenuti responsabili come il resto di noi.
Altrimenti, crederanno di poter fare qualunque cosa vogliano.
Sosterrai che questo è solo l’operato di “alcune mele marce”, ma cosa dire degli agenti che rimangono fermi e non fanno nulla mentre questi commettono reati contro le persone che incontrano, e dei dipartimenti di polizia come il vostro che rifiutano di perseguire questi criminali come farebbero invece con un cittadino che hanno giurato di proteggere.
Le persone ne hanno avuto abbastanza di questa corruzione e violenza da un’organizzazione che ha promesso di tenerli al sicuro.
Dopo gli eventi dei recenti anni passati, molte persone hanno iniziato a capire che voi non siete qui per salvarci, ma invece, siete qui per opprimerci e portare avanti la volontà della classe criminale al potere.
Siete qui per mantenere l’ordine per le persone che hanno il controllo. non per dare sicurezza alle persone che sono controllate.
Infatti, siete il meccanismo che le élite usano per continuare il loro sistema globale di oppressione, e il mondo se ne sta finalmente rendendo conto, le persone stanno diventando via via sempre più arrabbiate nel vedere del sangue versato senza motivo e senza alcuna conseguenza.
Questi agenti devono affrontare delle accuse penali, e specialmente l’agente Chauvin deve affrontare un’accusa per omicidio.
Sfortunamente, non crediamo nella vostra corrotta organizzazione per eseguire la giustizia, quindi sveleremo i vostri molteplici crimini al mondo.
Siamo una Legione. Aspettateci.

View this post on Instagram

Anonymus si schiera a favore delle proteste. Il nostro articolo recita: "Anonymous ha iniziato la manomissione delle comunicazioni radio della polizia, ed attaccato i siti della polizia di Minneapolis tramite attacco DDos e defacciato altri siti per farne un memorial in onore di George Floyd. Inoltre, ha rilasciato un paper visionabile su Scribd in cui si parla di come il Presidente Trump sia stato coinvolto in passato, insieme a Jeffrey Epstein, in casi di stupri e assalti sessuali ai danni di minori. Il paper è liberamente visionabile online." . Ecco una parte del testo (trovate il testo completo trascritto sulla nostra pagina facebook): Gli agenti che uccidono le persone e commettono altri crimini devono essere ritenuti responsabili come il resto di noi. Altrimenti, crederanno di poter fare qualunque cosa vogliano. Sosterrai che questo è solo l'operato di "alcune mele marce", ma cosa dire degli agenti che non fanno nulla mentre questi commettono reati, e dei dipartimenti di polizia che rifiutano di perseguire questi criminali come farebbero con un cittadino che hanno giurato di proteggere. Le persone ne hanno avuto abbastanza. Dopo gli eventi dei recenti anni passati, molte persone hanno iniziato a capire che voi non siete qui per salvarci, siete qui per opprimerci e portare avanti la volontà della classe criminale al potere. Siete qui per mantenere l'ordine per le persone che hanno il controllo. non per noi Siete il meccanismo che le élite usano per continuare il loro sistema globale di oppressione, il mondo se ne sta finalmente rendendo conto, le persone stanno diventando via via sempre più arrabbiate Questi agenti devono affrontare delle accuse penali. Non vi crediamo, quindi sveleremo i vostri crimini al mondo. Siamo una Legione. Aspettateci. . #Anonymous #Hacking #ExpectUs #blacklivesmatter #georgefloyd #icantbreathe #justiceforgeorgefloyd #whitesupremacy #razzismo #decolonizethisplace #nojusticenopeace articolo su linktree🌿 o su sonolunicamia.com #SLUM #sonolunicamia #zebra #intersectionalfeminism #femminismointersezionale #transfemminismo #transfeminism #femminismoislamico #islamicfeminism #femminismo #feminism #queer #queerculture #culturaqueer

A post shared by Sono l’unica mia. (@sonolunicamia) on

Nuovi dettagli sulla morte di George Floyd

Sembra che siano stati ricostruiti gli ultimi trenta minuti di vita di George Floyd. [43]

I primi dettagli riguardavano una denuncia per una banconota falsa usata in un supermercato, il 25 maggio a Minneapolis.
Il commesso del supermercato ha chiamato la polizia alle 20:01 descrivendo la situazione, dicendo che l’uomo appariva ubriaco e non in controllo di se stesso. Alla richiesta del commesso di restituire il pacco di sigarette appena acquistate, Floyd si è rifiutato.

Alle 20:08, Floyd si trovava in macchina insieme ad altre due persone ed è stato avvicinato da due poliziotti. Uno dei poliziotti, Thomas Lane, gli ha puntato contro la pistola ed ordinato di uscire dall’auto con le mani in alto. Lo stesso poliziotto ha riportato che Floyd avrebbe fatto resistenza all’ammanettamento. Successivamente la polizia ha provato a far entrare Floyd in una delle loro auto, incontrando la resistenza dell’uomo ed ingaggiando uno scontro fisico. Alle 20:19, Derek Chauvin, lo tira fuori dall’auto e lo sbatte a terra ancora ammanettato. È in quel momento che inizia il famoso filmato che ha fatto il giro del mondo. Il resto è storia.

Solidarietà da altre parti del mondo

A Berlino circa 3000 persone si sono ritrovate sotto l’ambasciata statunitense [44]

A Londra, a Trafalgar Square, la polizia ha attaccato una manifestazione di supporto alle proteste statunitensi[45].

Anche in Canada nel corso della notte sono accaduti episodi di saccheggi [46], ed è stato riportato almeno un caso di un’auto che ha tentato di investire dei manifestanti[47].
La scintilla è stata la morte di Regis Korchinski-Paquet, donna nera 29 enne. La polizia è entrata in casa sua a causa di una segnalazione di un “incidente domestico” in corso e ha poi riportato che la donna è morta cadendo dal balcone[48].

Anche in Francia stanno avvenendo manifestazioni a Parigi [49] e Bourdeaux [50]

Per ulteriore informazioni su quanto sta accadendo segnalo i seguenti articoli con live update


– https://www.newsweek.com/protests-near-melist-cities-riotin…

– https://www.nytimes.com/…/george-floyd-protests-live-update… Ha un paywall

[1] https://www.nytimes.com/…/george-floyd-protests-timeline.ht…
[2] https://nymag.com/…/george-floyd-nationwide-protests-minnea…
[3] https://www.businessinsider.com/national-guard-troops-state…
[4] https://www.newsweek.com/protests-near-melist-cities-riotin…
[5] https://www.militarytimes.com/…/national-guard-civil-unres…/
[6] https://www.reddit.com/…/giant_list_of_police_brutality_ag…/
[7] https://twitter.com/chadloder/status/1266962631887224837 giornalista della CNN e troupe attaccati dalla polizia
[8] https://twitter.com/Pale_0ntolo…/status/1266931772345823234…
[9] https://twitter.com/chadloder/status/1266957030285127687 intervista ad una infermiera che ha subìto un assalto poliziesco in una tenda di assistenza su strada

[11] https://twitter.com/JimNelsonTV/status/1267246200102760450
[12] https://twitter.com/kaliyaaht/status/1266900575460839424
[13] https://twitter.com/RottenInDenm…/status/1266944542089121792 CW: Una bambina afroamericana di nove anni è stata attaccata tramite spray al peperoncino
[14] https://twitter.com/SonOfAssata/status/1266990799604125703 CW: Un ragazzino di 13 anni è stato attaccato con proiettili di gomma e raggiunto al viso
[15] https://twitter.comthe7goonies/status/1266989439160590336 CW: ragazza presa a calci da poliziotto
[16] https://twitter.com/calleronnj/status/1266911075162681345… CW: poliziotti attaccano manifestanti fermi per strada
[17] https://twitter.com/notbalin/status/1266972999296704513?s=19 CW: manifestante colpito all’occhio da una bomboletta di gas lacrimogeno
[18] https://twitter.com/youranoncen…/status/1267172066954022912… CW: poliziotto spruzza spray al peperoncino in faccia ad un manifestante con le mani alzate
[19] https://twitter.com/KCJ_Swish/status/1266913464234237954 CW: due ragazzi in macchina vengono fermati dai poliziotti. Entrambi vengono taserati mentre si trovano ancora in macchina
[20] https://twitter.com/KarmSumal/status/1266956993496940544
[21] https://twitter.com/FITBOY_MIKE…/status/1266586336057683974…
[22] https://twitter.com/SophiaLeeHy…/status/1267216604388978689…
[23] https://twitter.com/Stephaniejin…/status/1267256027411554304
[24] https://twitter.com/sarahephili…/status/1267311585141362688…
[25] https://www.cbsnews.com/…/semi-truck-apparently-tries-to-…/…
[26] https://twitter.com/Seth_Kaplan/status/1267235068965249027
[27] https://twitter.com/EASTLA_NEWS/status/1267137470476349440
[28] https://twitter.com/jangelooff/status/1267308341660979200…
[29] https://newyork.cbslocal.com/…/31/nypd-drives-into-protest…/
[30] ibidem
[31] https://twitter.com/Chopper4Brad/status/1267285662480371712
[32] https://twitter.com/MrEricAngelo/status/1267295971664371712
[33] https://dnyuz.com/…/protests-near-white-house-spiral-out-o…/ Fonte NYTimes
[34] https://twitter.com/nightcrwlrs/status/1267317515195158530
[35] https://twitter.com/Breaking911/status/1267192414038564865…
[36] https://www.washingtonpost.com/…/george-floyd-protests-liv…/
[37] https://www.nytimes.com/…/george-floyd-protests-live-update…
[38] https://twitter.com/elijahdaniel/status/1266997816523501569
[39] https://twitter.com/alexcollyard/status/1267265346014191616
[40] https://www.bbc.com/news/technology-52879000
[41] https://twitter.com/alexnotafed/status/1267022175086743553…
[42] https://it.scribd.com/…/Donald-Trump-Jeffrey-Epstein-Rape-L…
[43] https://www.bbc.com/news/world-us-canada-52861726
[44] https://twitter.com/trtworld/status/1267080890800197632?s=09
[45] https://twitter.com/HeronChe/status/1267147388617207809?s=19
[46] https://twitter.com/simon_nak/status/1267266277892112387
[47] https://twitter.com/KarmSumal/status/1266956993496940544
[48] https://dnyuz.com/…/we-are-all-george-floyd-global-anger-g…/ articolo origine sul New York Times
[49] https://twitter.com/i/status/1267497505106919424
[50] https://twitter.com/i/status/1267491093278609412

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: