Se partecipa alle proteste dev’essere una troia – SLUM

L'articolo originale (qui) è stato scritto da Ghaita al Shaar e pubblicato su Raseef22, la traduzione dall’inglese è di Irene FavalliL'immagine di copertina è presa da questo articolo di Raseef22 Di recente l’ambasciata ucraina in Libano ha inviato un documento dai toni decisamente forti al canale televisivo libanese OTV, affiliato al presidente Michel Aoun e... Continue Reading →

Sueli Carneiro: “Se il femminismo vuole liberare le donne, deve affrontare tutte le forme di oppressione.” – Afroféminas – SLUM

Articolo dal sito Afroféminas (qui) tradotto da Alessandro Furino Sueli Carneiro è una delle più importanti attiviste del movimento nero brasiliano e una delle fondatrici di Geledés-Istituto di donne di colore, la prima organizzazione nera e femminista indipendente, che difende i diritti delle donne nere in Brasile e dove si sviluppano proposte politiche che promuovono... Continue Reading →

Il veganismo non è “contro natura”, sono i privilegi a dover essere abbattuti – SLUM Antispecista&Ambientalista

L'illustrazione in copertina arriva da ASA - Anti-Speciesist Action (su Facebook qui e su Instagram qui) Ciclicamente i media portano alla ribalta l'argomento del veganismo, creandone tuttavia una narrazione distorta. Spesso e volentieri escono fuori articoli che criminalizzano genitori vegani colpevoli di aver fatto ammalare la loro prole a causa dell'alimentazione vegetale e non per... Continue Reading →

Cinque dolorose microaggressioni che ho subito in quanto musulmana negli ambienti femminsti – EverydayFeminist – SLUM

Questo articolo pubblicato qui per la prima volta nel 2016 è di Nashwa Khan, tradotto dalla nostra bravissima – ﺝ – Il “Girl Power” è stata la prima forma di solidarietà che ho appreso. Aveva senso per me quando ero più giovane, e aveva senso prima dell’11 settembre – prima che iniziassi a capire che sarei sempre stata “l’altra”.... Continue Reading →

Le donne musulmane non hanno bisogno di essere salvate… se non dal femminismo bianco – MuslimGirl – SLUM

Articolo di Ayisha Shazad per MuslimGirl (l'originale qui). Traduzione dall’inglese di Irene Favalli. _______________________________________ Femminismo nome 1 - la rivendicazione dei diritti delle donne sulla base della parità tra i sessi. Nei primi anni 2000, mio padre aveva i capelli abbastanza lunghi e sempre pettinati indietro, perché dichiarava di essere il sosia marrone di Elvis Presley.... Continue Reading →

Samhain, la festa dei defunti – SLUM

La wicca, fede neopagana, e in più generale il neopaganesimo non costituiscono una religione unitaria, esistono svariate correnti spesso molto distanti tra di loro, quindi i fratelli, le sorelle, l* siblings hanno dato un contributo collettivo per descrivere la festa del Mabon. La bellissima foto di copertina è intitolata “FairyTale” è della nostra compagna Selene... Continue Reading →

Il contributo storico delle donne nell’edificazione della civiltà musulmana – Asma Lamrabet – SLUM

Questo articolo proviene dal sito della Dottoressa Asma Lamrabet (qui) ed è la traduzione della compagna Sonia Barbaro. ------------------------------------------------------------------------------------ È universalmente riconosciuto che l’edificazione della civiltà islamica è incominciata con la creazione della prima comunità a Medina e che il Corano fu incontestabilmente la base di questa prima pietra della civiltà islamica. È l'emigrazione verso... Continue Reading →

Non c’è femminismo senza inclusione delle persone trans: l’esempio dell’Islanda – SLUM

Cosa c'entra il movimento femminista con i diritti delle persone trans? Da cosa sono legate queste due lotte? La risposta sta nel femminismo intersezionale Secondo il femminismo intersezionale – termine coniato trent'anni fa dalla studiosa Kimberlé Williams Crenshaw – tutti i tipi di discriminazione (basati su genere, etnia, classe sociale, orientamento sessuale, disabilità, religione etc.)... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑